Direttiva EU e-Privacy

Questo sito utilizza cookies per gestire autenticazione, navigazione e altre funzionalità.
Utilizzando il nostro sito, acconsenti all'installazione di questo tipo di cookies sul tuo dispositivo.

Prestiti INPDAP Scuola

Se lavori nella Pubblica Istruzione in qualità di: docente, collaboratore scolastico o  impiegato amministrativo, puoi godere dei vantaggi che solo la cessione del quinto dello stipendio può offrirti.
La cessione del quinto dello stipendio  è un finanziamento non finalizzato, quindi il prestito non è vincolato all'acquisto di specifici beni o servizi, non dovrai specificare la motivazione o la finalità per cui verrà utilizzata la cifra richiesta, né sarai costretto a ricorrere a firme di avallo.
Se lo desideri con la cessione potrai chiudere tutti i tuoi prestiti, pagare un'unica rata più leggera e allo stesso  tempo realizzare  ulteriore liquidità. Potrai ottenere il prestito anche in presenza di disguidi bancari (segnalazioni, protesti, pignoramenti...) e con un'anzianità di servizio minima.
Ancora vantaggi? Sarai tu a determinare la rata e la durata del prestito da un minimo di 3 ad un massimo di 10 anni, per tutta la dilazione il finanziamento sarà garantito da un'assicurazione rischio vita e rischio impiego, inclusa nella rata, che preserverà te e la tua famiglia da qualunque imprevisto.
E se la nostra celerità nell'istruttoria della pratica non fosse sufficiente,  potrai chiedere l'erogazione di un acconto in tempi brevissimi.
La tua Amministrazione, inoltre ha stipulato una convenzione che non solo ti consente l'accesso alle migliori condizioni di mercato, ma ti permette, di chiedere un prestito delega, qualora fossi già ricorso alla cessione del quinto dello stipendio. La trattenuta della delega può coesistere con la cessione nel limite dei 2/5 dello stipendio netto e concorrere con la stessa cessione fino al 40% dello stipendio, in alcuni casi anche fino al 50%.